Controllo posturale per la corsa

Ti sei mai chiesto come corri o come cammini?
Lo scompenso motorio è una delle principali cause di infortunio nella corsa.

Con il Controllo Posturale per la Corsa puoi misurare, comprendere e migliorare il tuo assetto.
È utile anche per scegliere la scarpa giusta con cui correre*.

Scuola Podistica propone ai runner un servizio completo di analisi della postura durante la corsa e la camminata, in collaborazione con Kura – Studio Medico Riabilitativo grazie alla tecnologia di Walker View e alla consulenza di professionisti dei servizi diagnostici.

Corsa e postura

Lo scompenso motorio è una delle cause principali di infortuni nella corsa e di molti problemi muscolari.

Se sei interessato a migliorare la postura e la tecnica di corsa, la tecnologia innovativa di Walker View te ne dà la possibilità.
Walker View è un tapis roulant dalla tecnologia sofisticata, che permette un’analisi dettagliata del passo e della corsa (velocità massima consentita 20 Kmh), che prima era possibile solo con sistemi di analisi complicati e piuttosto costosi. Tramite Walker View possiamo valutare contemporaneamente sia l’analisi del passo durante la corsa (Gait Analysis) sia l’analisi del movimento di tutti i segmenti del corpo.

L’analisi di Walker View avviene in tempo reale, immergendo il runner in un ambiente virtuale: di fronte al sistema Walker View è posizionato un monitor a 46 pollici, un vero e proprio specchio digitale in grado di dare al podista un potente feedback di controllo del suo assetto posturale in una situazione dinamica, digitalizzando l’immagine dell’atleta con la possibilità di ruotarla su tutti i piani, per una completa visione tridimensionale.

Walker View è un aiuto prezioso per gli sportivi, ma anche per chi ha subito traumi o interventi agli arti inferiori e per chi presenta difficoltà nella deambulazione. Grazie a Walker View possiamo analizzare con precisione diversi parametri, tra cui:

  • gradi di flesso estensione di anca, ginocchio e piede,
  • inclinazione – estensione – lateralità del bacino e della colonna,
  • lunghezza del passo,
  • tempo del contatto con il suolo,
  • carico sull’arto e sul piede,
  • posizione del piede attraverso sensori che valutano la prono supinazione.

Questi dati sono utili al fine di migliorare eventuali deficit con un percorso riabilitativo. Ma è estremamente utile anche per migliorare la performance sportiva, del runner in particolare. 

Il test completo include ricorre anche ad  altri strumenti collegati a Walker View: una pedana instabile computerizzata che analizza le capacità propriocettive e di controllo statico/dinamico degli arti inferiori, nonché valutazione delle medesime capacità del bacino. I risultati ottenuti con questo Controllo Posturale permettono, quando sia necessario, di impostare di un adeguato programma di correzione della marcia e della corsa anche in soggetti sani.

Puoi vedere Walker View in azione nel video qui sotto.

Ma ancora meglio: puoi utilizzare tu stesso la tecnologia Walker View richiedendo il servizio di Controllo Posturale per la Corsa di Scuola Podistica. 

*Il controllo posturale può darti indicazioni utili per scegliere le scarpe da running – sempre che esista una scarpa che faccia la differenza! Anche in questo senso, un controllo posturale condotto scientificamente può aiutarti a capire meglio qual è il reale impatto della calzatura nella tua postura e nella tua corsa.

Perché fare il controllo posturale per la corsa?

Se hai intenzione di iniziare un vero percorso di allenamento personalizzato per migliorare la tua corsa e i tuoi risultati, o per preparare una competizione importante, o per riprendere a correre dopo un infortunio, un Controllo Posturale con tecnologia Walker View può essere il miglior primo passo che puoi fare.

Ecco come Scuola Podistica integra il controllo posturale nella creazione di un programma di allenamento:

  • Controllo posturale con Walker View
  • Analisi del risultato
  • Definizione di un programma mirato:
    • un programma di potenziamento muscolare specifico, per risolvere il problema individuato con il controllo posturale
    • oppure un programma di potenziamento muscolare generale, in modo da mantenere l’assetto attuale verificato dal controllo posturale
    • e naturalmente un programma di allenamento per la corsa definito in base alle tue condizioni motorie attuali

Walker View: analizza la tua postura nella corsa

Richiedi una consulenza gratuita!

Vuoi sapere di più su Scuola Podistica? Richiedi una consulenza gratuita!

Il Controllo Posturale per la Corsa è un eccezionale punto di partenza per elaborare un Programma di Allenamento Personalizzato di Scuola Podistica efficace e finalizzato per raggiungere il tuo obiettivo specifico, tenendo sempre conto della tua condizione fisica, che è unica e personale.

Per questo quando ti proponiamo i servizi di preparazione per la corsa di Scuola Podistica non ti “regaliamo” mai tabelle di allenamento generiche per farti provare il nostro prodotto: darti una serie di esercizi o consigli preconfezionati, senza attinenza con la tua situazione e i tuoi obiettivi, non ti sarebbe di alcuna utilità.

Ti proponiamo invece un’occasione più costruttiva per conoscere meglio Scuola Podistica: una consulenza gratuita con Daniel Lucas Roche, Personal Running Trainer di Scuola Podistica!

È sufficiente che ci contatti, dicendoci il giorno e l’ora in cui vuoi fissare la tua consulenza telefonica o online:

Non dimenticare di dirci giorno e ora!

Daniel Lucas Roche, Personal Running Trainer

Daniel Lucas Roche: il tuo Personal Running Trainer

Scuola Podistica è un progetto di Daniel Lucas Roche.

Daniel Lucas Roche è nato a Città dell’Avana (Cuba) il 7/11/1963. Nel 1985 si è laureato in “Cultura fisica e Sport” e nel 1987 ha perfezionato i suoi studi frequentando il corso post-laurea “Teoria e Metodologia dell’allenamento sportivo” presso la Facoltà di Cultura Fisica Manuel Fajardo a Cuba. È preparatore atletico con certificazione in Body Pump (Les Mills) e in Cx-worx (Les Mills)

Daniel Lucas Roche è stato atleta professionista di atletica leggera nella Corsa di Fondo dal 1979 al 1991, ha fatto parte del club sportivo nazionale delle Forze Armate cubane e della squadra della città di L’Avana.

Tra i suoi risultati in quel periodo:

  • 5.000 metri – 14’ 49’’
  • 10.000 metri – 30’ 42’’
  • mezza maratona – 1h 07’ 4’’
  • maratona – 2h 25’ 23’’

Oggi Daniel Lucas Roche lavora con il Gruppo Around Sport come istruttore di sala cardio-fitness e segue la preparazione dell’allenamento dei podisti all’interno di Scuola Podistica.

Opinioni su Scuola Podistica

Federica, 36, corre dal 2014.

“La corsa ha sempre fatto parte del mio stile di vita, ma ho cominciato a correre un po’ più seriamente dal 2014 (quando cioè ho cominciato a far parte della mia squadra di Atletica).

Ho conosciuto Scuola Podistica attraverso un post su Facebook e ho quindi partecipato a un concorso che metteva in palio un piano di allenamenti personalizzato gratuito.

L’obiettivo che mi ero posta era di quello di chiudere una maratona sotto le 3 ore, anche se la gara che avevo individuato sarebbe stata solo 2 mesi e mezzo dopo l’inizio del programma di allenamento.

Non sono riuscita a chiudere la maratona in 2h59′, ma sono comunque più che soddisfatta di averla chiusa in 3h02′ (che era il mio personale fatto nel 2016), considerando il caldo esploso proprio nella settimana della gara. Con il piano di allenamenti inoltre ho fatto il personale sulla mezza maratona (gara a cui ero già iscritta prima di iniziare il programma).

Amo correre perché correre è emozione, libertà, svago, condivisione… Il bello della corsa è che puoi farla quando vuoi, dove vuoi, da sola o in compagnia… ha un sacco di sfumature. E in fondo basta solo un paio di buone scarpe per praticarla. Se poi ci mettiamo anche un po’ di agonismo, la corsa tempra oltre che il fisico anche la mente perché ti insegna a prefissarti degli obiettivi, a rimboccarti le maniche per raggiungerli e a non mollare.

Opinioni su Scuola Podistica - l'esperienza di Federica
Federica

Marco, over 45, corre dal 2010. 

“Ho conosciuto il programma di allenamento di Scuola Podistica su Facebook.

Volevo raggiungere un tempo sotto i 36 min sulla distanza 10 km e ci sono andato molto vicino: 36′ 30”.
Ho migliorato le mie prestazioni di 1 min.
Amo correre perché è un antistress, adoro faticare e ogni volta che mi alleno voglio battere me stesso.”
Opinioni su Scuola Podistica - l'esperienza di Marco
Marco

Sandra, over 45, corre dal 2014. 

” Ho conosciuto il programma di allenamento di Scuola Podistica tramite il web.

L’obiettivo primario era quello di riuscire a chiudere una maratona senza soffrire troppo (sono sempre un po’ acciaccata) e con un tempo accettabile per la mia persona. Oltre a ritrovare la fiducia e la gioia di correre.

Ho raggiunto l’obiettivo e migliorato moltissimo il tempo rispetto all’ultima maratona: ben 41 minuti! Il mio best resta nel 2015 (4 ore 10 minuti), ma poi sono stata male e non sono più riuscita ad avvicinarmici. Solo con questo ultimo risultato!

Amo correre perché mi carica, mi fa restare in forma, sorrido sempre. Mi sento bene a 360 gradi e ho sempre più amici runner.

Opinioni su Scuola Podistica - l'esperienza di Sandra
Sandra
Guarda tutte le testimonianze